Una stanza dove oziare comodamente, con giochi e tavoli, propio davanti alla cascata del fiume Arno.

Sempre al piano terra nel 2016 è stata rimessa la vecchia stalla, da qui probabilmente iniziò la costruzione della casa attorno al 1.200.
I lavori sono serviti a risanare e consolidare il piano terra della casa colonica.
I lavori sono stati fatti in economia, ancora una volta attenti all’ambiente, usando dove possibile gli stessi materiali che venivano usati un tempo.
La stalla ora è diventata una limonaia per proteggere le piante dai freddi inverni, e per creare una cantina ai vini ereditati da nonno Gino.
Ho avuto l’idea di creare dei porta bottiglie con delle doghe di tonneau (le grossi botti per l’invecchiamento del vino) usate, per poi fissarle al muro come se fossero delle appliques. Ogni doga può contenere nove bottiglie, le bottiglie si conservano in posizione perfetta orizzontalmente.

Per prenotare un soggiorno presso il B&B Eridu scrivi a: info@eridu.it

In alternativa, utilizza il nostro form on-line o chiama al +39 055 6592036 o +39 339 8545141



change language
Commenti recenti
    Flickr photos